L'isola di Veglia

Krk

L'eleganza e l'armonia della citta di Veglia si notano subito, avvicinandosi dal mare.
Nella parte meridionale, la piu estesa della citta, il centro storico si espande visibilmente lungo il mare; a nord, invece, si restringe, e il nucleo della citta viene accolto all'interno delle mura. Sopra i tetti spiccano i campanili di San Francesco, della Madonna della Salute, dell'abbazia dei Benedettini e del duomo (considerato una sorta di protettore e nunzio) che svetta su tutti gli altri, sotto il quale, tra l'andirivieni della gente, si avvicendano le generazioni. Fate tesoro del nostro consiglio e allontanatevi dalla folla delle rive e dalla Vela placa.
Pian piano, esplorate le strade, le piazzette e gli angolini piu remoti, che vi sveleranno tutto cio di cui avete bisogno.

Passeggiate nei luoghi piu caratteristici e piu nascosti, dove il tempo ha lasciato un velo di polvere sui portoni, e le ragnatele li difendono da improvvise aperture.
Fuggite dalla folla per conoscere piu a fondo la citta di Veglia e le sue particolarita, che la distinguono da ogni altra citta antica circondata dal mare.

Ascoltate bene: tra le diverse lingue che potrete sentire in estate, lungo le strade di Veglia, sicuramente riconoscerete le espressioni piuttosto particolari delle esili vecchiette che, durante la spesa mattutina oppure la sera, con il rosario tra le mani, si chiamano tra loro sulla Mala placa o confabulano direttamente dalle finestre.
 «Mamma mia, ti ga visto quanta gente!
Fa un caldo da morir.
Xe anda tutto in tanta mona!“
Sono le donne di Veglia, che mescolano il dialetto veneto con quello croato...

Un altro consiglio, per un'avventura davvero unica a Veglia: che siate dei dormiglioni o meno, regalatevi una vista davvero emozionante, di buon mattino. Al porto, con il mare calmo e deserto, puro e fresco, in una sorta di processione, rientrano le barche dei pescatori. Una quindicina con reti da circuizione e cinque o sei con reti a strascico.
I gabbiani le sorvegliano, mentre strillano e cercano di rubare del pesce dalle casse... sbrigatevi, allora, passando attraverso il centro e poi fino alle rive, quando la citta e tutta vostra. Se decidete di ascoltare i nostri consigli, siamo certi che Veglia vi regalera un'esperienza unica e affascinante.
Se volete conoscerla a fondo, venite pure quando il mare si sveglia, e non si cela al sole.
Abbandonatevi al sole, e il sole vi ripaghera, avvolgendovi completamente.  Una parte di lui rimarra vostra per sempre.

Tratto da http://www.tz-krk.hr/

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si autorizza l'utilizzo dei cookie.